02 giugno 2013

Biscotti vegan ai ficchi d'avena stile IKEA

Adoro i biscotti d'avena dell'Ikea, i kakor havreflarn, sono delle cialdine friabili e gustosissime, si sciolgono in bocca. Per replicarle a casa ho cercato varie ricette ma speravo di trovare la versione vegan (stiamo limitando al massimo latticini e uova, ce la faremo?) ma ho trovato tante versioni interessanti ma con uova, più o meno burro o margarina. E' un peccato però perché l'avena mescolata all'acqua ha una buona capacità di legare, dovevo solo capire le dosi e cosa mettere nella ricetta. I numeri che vedete sono frutto di un test fatto in pochi minuti senza ragionare troppo ma basandomi sull'istinto e la consistenza dell'impasto e devo dire che il risultato è ottimo. Forse ogni biscotto è un po' troppo calorico, la prossima infornata avrà 30 grammi di olio e più acqua, sperando in un buon risultato, poi vi farò sapere.


Ingredienti:
Olio d'oliva e mais in parti uguali - 70g - 618,80kcal
Fiocchi d'avena - 120g - 466,80kcal
Zucchero di canna - 70g - 266,00kcal
Farro - 50g - 167,50kcal
Tapioca - 50g - 179,00kcal
Acqua - 70g
Lievito - un cucchiaino

Procedimento:
mescolare tutti gli ingredienti secchi e poi unire olio e acqua. Formare su una teglia con carta forno o imburrata (olio e farina) dei dischetti molto sottili e del diametro di circa 5-6 cm. Infornare 15 minuti a 18C° e altri 5 minuti con l'aggiunta della serpentina superiore (questo sul mio vecchio forno a gas scassato).
Lasciare raffreddare su un canovaccio o su una griglia permettendo una buona asciugature.

Totale 430g di impasto - 380g prodotto cotto - 1700Kcal circa - 20 biscotti= 85Kcal a biscotto

Prezzo totale: 1,45€ quindi circa 3,80€ al chilo non contando il costo dell'acqua e del forno, ottimo dato che io ho usato ingredienti di ottima qualità, biologici, quasi tutti veneti. All'ikea questi biscotti costano 4,50€ di 600g.


PS: le calorie le ho calcolate grazie a questo sito, molto veloce da usare: Ricette-calorie.com calcolo calorie

27 maggio 2012

Fantastico, meraviglioso e semplice primo raccolto!

L'attesa della maturazione di qualche ortaggio del proprio orto è sempre molto appassionante. Si teme una grandinata, si elimina qualche pianta morta per cause varie (insetti, palloni da calcio...) e poi finalmente si vedono i primi risultati. E' da questo momento che cominciano a spuntare pomodorini verdi qua e la, carotine striminzite quasi impercettibili, colori e forme nuove, baccelli gonfi di vita. Ed ecco il risultato di oggi, senza contare le varie insalate e insalatine da taglio che la famiglia si è gustata.
Cavolo cappuccio

E' vero che per far crescere un orto c'è il lavoro di una o più persone ma ogni volta che raccolgo qualcosa, anche dal pseudo-frutteto, mi pervade un senso di gratitudine nei confronti di chi ha permesso questo. Lo so, un cavolo cappuccio e una decina di baccelli di piselli non sono un miracolo, soprattutto in questa stagione dell'anno, eppure sento qualcosa dentro. Sarà anche una dose di dopamina prodotta per l'appagamento (quindi sto diventando dipendente dall'orticoltura?) oppure la sensazione di essere un passo più vicina all'autonomia dal resto del mondo,  ma a volte vivo questa semplice attività come qualcosa di mistico. Forse è una parola grossa, esagerata, ma va bene così, lasciatemi la soddisfazione del cavolo cappuccio di oggi.

PS: in realtà la foto non rende giustizia al cavolo, era molto, molto grande.

16 aprile 2012

Porta un amico in Webank entro il 31 maggio 2012

Oggi ho ricevuto un'email promozionale da webank che mi permette di ricevere e dare 100€ di buoni acquisto per ogni amico che si registra col mio codice.
Ecco il testo dell'iniziativa:


Richiedi l’apertura di Conto Webank entro il31/05/2012: potrai ricevere un Buono Media World Compra On-line del valore di 100 Euro da utilizzare per l’acquisto dei prodotti che desideri.


Per approfittare dell'iniziativa, inserisci, negli appositi campi del modulo di apertura online di Conto Webank, i seguenti codici:
Codice presentatore
mediawebank100
da inserire alla voce "Codice presentatore"
Codice convenzione
MGMM02
da inserire alla voce "Codice convenzione"
Gli amici piï¿? ne hai piï¿? guadagni
Apri subito Conto Webank, clicca su questo link >>
In un unico prodotto hai la convenienza di un conto operativo a zero spese e il rendimento di un deposito di risparmio. Zero costi di bancomat e prelievi. Zero canone per la carta di credito. Inoltre, il meglio del trading e degli investimenti.
Leggi i dettagli nel Regolamento
Non perdere l'occasione, scegli Conto Webank!

27 marzo 2012

Benzina senza piombo

5,44 litri
Ho l'auto a GPL, mi organizzo e il rifornimento lo faccio dove spendo meno. Oggi ero di fretta e ho fatto 10€ di benzina in un distributore qualsiasi. Con il fai da te. Con 10€ ho ricevuto 5,44 litri di benzina. Ok, non è una novità, lo sappiamo tutti e potevo fare un semplice post su facebook o twittare due righe di disdegno ma la cifra mi è rimasta impressa. Con questo chiudo. 

21 marzo 2012

Luoghi da visitare nella vita

Semplice promemoria per non perdere alcuni obiettivi che ho fin da quando ero bambina (in ordine sparso):

  • Finlandia, Svezia o altro per l'aurora boreale.
  • Partenone,
  • Colosseo,
  • Venezia,
  • Torre Eiffel,
  • Peru (machu picchu),
  • Svezia,
  • Scozia,
  • Inghilterra (stonehenge),
  • Brasile,
  • New York,
  • Toronto,
  • Atlanta,
  • Sydney,
  • Tibet,
  • Cina,
  • Egitto (piramidi),
  • l'Isola di Pasqua,
  • ...

20 marzo 2012

Diario di bordo: orto 2012

Un paio di settimane fa ho seminato i piselli, oggi ho acquistato 6 piantine di insalata gentile e 6 piantine di cavolo cappuccio. Vorrei provare a trapiantarle vicine ai piselli, son curiosa di vederne l'effetto. Pensavo inoltre di alternare le piantine di cavolo a quelle di insalata, così, tanto per sperimentare.
Farò sapere se porta buoni risultati.

02 dicembre 2011

Makin' Seitan

Questa mi mancava, vorrei tanto preparare delle bistecche di seitan così perfette! Devo assolutamente provare questo metodo di cottura del seitan.



I miei complimenti a chi ha eseguito il video, proprio ben fatto!

28 novembre 2011

Torta al grano saraceno

Mi piace molto il grano saraceno e a casa lo mangiamo spesso. Ci preparo infatti il pane o preparo i fantastici pizzoccheri con la ricetta originale. Oggi ho provato questa torta che volevo fare da molto con la variante delle mandorle tritate (avevo solo quelle a casa) al posto delle noci e nocciole.
Inoltre ho farcito la torta con la marmellata di mirtilli neri perché quella di mirtilli rossi non ci piace troppo.
La ricetta l'ho presa da Muffins Cookies e altri pasticci riducendo inoltre un po' lo zucchero.


Ingredienti:
150 g di farina bianca
100 g di farina di grano saraceno
200 g di marmellata di mirtilli neri
150 g di mandorle tritate (ma noci e nocciole devono essere il top)
6 uova
200 g di zucchero semolato
100 g di burro sciolto
1 bustina di lievito per dolci



Non avendo troppo tempo ho mescolato tutto in velocità senza montare nulla e prestare troppa attenzione.
La torta è morbidissima, non troppo dolce, leggera e gustosa, molto gustosa!!!


Foto dal cellulare!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails